Il Bisogno di dipendere da Dio!

Il Bisogno di dipendere da Dio!

il-bisogno-di-dpendere-da-DioHo conosciuto il Signore come mio personale Salvatore all’età di 21 anni, in un periodo in cui avevo deciso fermamente di non credere in Dio  ma il Signore, nella Sua misericordia, si è usato di un fratello per  raggiungere il mio cuore. Avevo conosciuto un ragazzo, che oggi è mio marito, a cui avevano parlato di un Dio che Lo amava e si prendeva cura di lui.  Durante il nostro fidanzamento mio marito mi chiese di far visita ad una chiesa e durante un culto anch’ io scoprii l’esistenza di un Dio che mi amava per così come ero.
Dopo circa quattro anni di fidanzamento ci siamo sposati e il Signore ci ha dato la gioia di avere due bambini: Marco e Andrea. Sembrava che tutto andasse bene, ma non era così! Era un periodo della mia vita in cui ero un po’ giù spiritualmente, non capivo alcune cose ed altre davvero non volevo accettarle. Ma nel dicembre del 2005 a nostro figlio Andrea, che aveva un anno e 10 mesi,  fu diagnosticata  una grave malattia del midollo spinale (aplasia midollare). E’ stata dura dover accettare tutto questo ma ringrazio Dio per questa prova, perché più la prova era difficile e pesante più scoprivo il bisogno di dipendere da Dio, perché solo Lui poteva e sapeva trasformare quel dolore in pace.
Solo con l’aiuto di Dio e le preghiere della Chiesa, che ci hanno sostenuto e rinforzato, abbiamo superato tutto questo. Oggi ringrazio Dio per come Andrea da settembre ha ripreso una vita regolare, ed ogni volta che lo guardo vedo l’opera di Dio nella sua vita. Posso solo dire grazie al mio Dio che ci è stato accanto in questa prova e voglio dire a quanti sono nella difficoltà di non smettere mai di confidare in Colui che vi ama, perché Egli vi soccorrerà. Dio ci benedica.

Tina