Una nuova vita in Cristo

Una nuova vita in Cristo

La-mia-testimonianza...Nonna Titina (Maria), convertita a Gesù nel 1956.
Mi chiamo Maria e voglio raccontare la mia testimonianza di come il Signore ha avuto pietà di me. Ero cattolica e frequentavo regolarmente le messe che però venivano celebrate in latino. Avevo 26 anni quando, per la prima volta, ascoltai il messaggio dell’Evangelo spiegato per la prima volta in italiano. Quella volta il Signore toccò subito il mio cuore seppur non capivo ancora cosa mi stesse succedendo; durante tutto il culto non feci altro che piangere. Tornai una seconda volta in Chiesa e quella volta il fratello predicò sullo Spirito Santo. Il messaggio diceva che questo dono era destinato a tutti coloro che credono in Gesù, l’Unico figlio di Dio, e che per riceverlo bisognava stare nella propria cameretta pregando ed invocando Dio con tutto il cuore; così feci quella sera. Ricevetti il battesimo nello Spirito Santo e così, grazie a quel desiderio d’amore che ho sempre avuto fin da piccola per il Signore, Dio mi ha trasformato perdonandomi e lavandomi col Suo sangue. La pace e l’amore di Dio sono entrati nel mio cuore e nella mia casa e per Sua grazia tutto questo dura ancora fino ad oggi. Anche nella tempesta il Signore è sempre al mio fianco e mi protegge. Aspetto con gioia il ritorno del Signore nostro Gesù Cristo per godere l’Eternità con Lui.

Maria