Il Principio della vita

Il Principio della vita

“Nel principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio” [GIOVANNI 1:1]

Ogni cosa ha avuto un suo principio, un suo inizio e questo principio è Dio stesso: il creatore, l’iniziatore di ogni cosa. Il Signore si pone alla base di tutto e sancisce il giusto principio delle priorità. Dio è primo, il fondamento, l’assoluto dal Quale ogni altra cosa si origina. Da Lui inizia il primo giorno, e da questo primo giorno dell’anno noi vogliamo solennemente sancire quest’ordine: il Signore primo in ogni cosa. Quando si gettano tali fondamenta nella nostra esistenza, allora possiamo vedere lo Spirito Santo aleggiare sopra di noi, la famiglia, la chiesa e in ogni altro aspetto del nostro vivere. È lì che regna sovrano il nostro Salvatore: la Parola eterna. L’apostolo Giovanni afferma, infatti, che nel principio, “la Parola [cioè Gesù] era con Dio”. Il Signore Gesù Cristo, infatti, è la Parola che ha creato tutte le cose: “Ogni cosa è stata fatta per mezzo di lei; e senza di lei neppure una delle cose fatte è stata fatta” (Giovanni 1:3). La Bibbia afferma che: “Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura; le cose vecchie sono passate: ecco, sono diventate nuove” (II Corinzi 5:17). Il Signore Gesù Cristo, inoltre, è la fonte di ogni vita e luce spirituale. Giovanni ci dice che nella Parola “… era la vita, e la vita era la luce degli uomini”. Egli è la Fonte eterna, l’unica dalla quale i viventi abbiano mai ricevuto la vita, una vita esuberante ed eterna, ma la grande maggioranza degli uomini in ogni epoca ha rifiutato di sconoscerlo: “Ma a tutti quelli che l’hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventar figli di Dio: a quelli, cioè, che credono nel suo nome; i quali non sono nati da sangue, né dà volontà di carne, né da volontà d’uomo, ma sono nati da Dio” (v. l 1). Dio, in Cristo, vuole dare origine ad una vita nuova in te: dal caos, dal nulla renderti una nuova creatura. Fa che questo primo giorno dell’anno sia per te il primo giorno di una nuova vita.