Veri Testimoni

Veri Testimoni

“Essi dunque dissero di nuovo al cieco: ‘Tu, che dici di lui,
poiché ti ha aperto gli occhi?’ Egli rispose: ‘È un profeta’”
[Giovanni 9:17]

La lettura di oggi narra in modo chiaro il beneficio che quell’uomo nato cieco ricevette dalla mano del Signore.
Si presenta davanti a noi una scena un po’ penosa, di ribellione e di scetticismo. Infatti, tutte le volte che l’uomo riceve qualcosa dalla mano di Dio, si scatena attorno a lui una tempesta di accuse e di diffidenza, quasi si trattasse di una cosa sconveniente e, comunque, da non divulgare.
Nulla è cambiato nel corso dei secoli; anche oggi come allora, chi riceve un beneficio dal tocco del Signore è fatto oggetto di incredulità e sarcasmo.
Il mondo oggi non è diverso, c’è sempre qualcuno pronto ad offuscare l’opera gloriosa di Cristo. La tattica del nemico, infatti, è sempre quella di annichilire lo splendore e la magnificenza di quell’opera che parla di liberazione e d’amore.
Ma nel testo che stiamo meditando, si intravede una nota di plauso, di luce, di ringraziamento; infatti, al versetto 17 leggiamo la testimonianza gloriosa che il cieco guarito rese alla gloria di Cristo, senza timore e senza esitazione, ma con assoluta franchezza. Egli dichiarò ai suoi interlocutori che lo accusavano: “È un profeta!”. Questo è l’insegnamento che la Parola di Dio ci presenta attraverso la lettura del brano di oggi: essere veri testimoni dell’Evangelo equivale a parlare con piena franchezza e libertà, sapendo che solamente così si vive pienamente il messaggio cristiano. Non eravamo forse anche noi dei ciechi? Non siamo stati liberati dalla potenza di Cristo? Tutti siamo chiamati ora a testimoniare che le tenebre si sono allontanate da noi e che la luce della vita brilla nel nostro sguardo e nel nostro cuore. Perciò, senza esitazione, senza paura, ma con franchezza apriamo la bocca e testimoniamo dicendo a tutti che: Gesú è il Salvatore del mondo, il Liberatore, il Re dei re, il Signore dei signori, il Risorto dai morti che dà in dono a quanti lo vogliono la vita eterna.

Passi di: J. C. Ryle – C. H. Spurgeon. “Il Tesoro degli Scritti di Giovanni”. iBooks.

Passi di: J. C. Ryle – C. H. Spurgeon. “Il Tesoro degli Scritti di Giovanni”. iBooks.

Passi di: J. C. Ryle – C. H. Spurgeon. “Il Tesoro degli Scritti di Giovanni”. iBooks.