La Profezia Si Adempie

La Profezia Si Adempie

“Non temere, figlia di Sion! Ecco, il tuo re viene,
montato sopra un puledro d’asina!”
[Giovanni 12:15]

L’ingresso in Gerusalemme narrato in questo passo può sembrare a prima vista un evento semplice e privo di particolare importanza, eppure fu predetto cinquecento anni prima dal profeta Zaccaria (9:9). Scopriamo che la venuta di un Redentore non fu l’unica cosa che lo Spirito Santo aveva rivelato ai padri, ma che persino i minimi dettagli della Sua vita terrena erano stati predetti e registrati con precisione, tanto che Zaccaria profetizzò che il Messia avrebbe cavalcato un puledro d’asina.
Adempimenti come questo meritano l’attenzione di quanti amano la Bibbia e la leggono con riverenza. Essi ci dimostrano che ogni parola della Sacra Scrittura è stata ispirata da Dio. Ci insegnano a guardarci dalla viziosa pratica di spiritualizzare e dare spiegazioni forzate al linguaggio della Scrittura. Dobbiamo fissare nella nostra mente che il chiaro e letterale significato della Bibbia è quello vero e corretto. Qui vediamo una profezia di Zaccaria adempiersi letteralmente e in modo esatto. Il nostro Signore Gesú non era semplicemente una persona umile, come alcuni esperti avrebbero interpretato dal linguaggio di Zaccaria, ma Egli entrò letteralmente a Gerusalemme cavalcando un asino. Soprattutto, questi adempimenti ci insegnano che cosa possiamo aspettarci per la seconda venuta di Cristo; ci mostrano che dobbiamo aspettarci un adempimento letterale delle profezie riguardanti la Sua seconda venuta e non uno figurato e spirituale. Afferriamo e riteniamo fermamente questo grande principio.
Beato il lettore della Bibbia che crede che le parole della Scrittura significhino esattamente quello che sembrano dichiarare. Questo lettore possiede la vera chiave della conoscenza mentre attende le cose avvenire. Sapere che le predizioni riguardo alla seconda venuta di Cristo si adempiranno letteralmente, come si realizzarono letteralmente quelle riguardanti la Sua prima venuta, è il primo passo verso una corretta comprensione della profezia che non si è ancora adempiuta.”

Passi di: J. C. Ryle – C. H. Spurgeon. “Il Tesoro degli Scritti di Giovanni”. iBooks.