La Via, La Verità e La Vita

La Via, La Verità e La Vita

“Io sono la via, la verità e la vita;

nessuno viene al Padre se non per mezzo di me”

[Giovanni 14:6]

 

Il significato pieno di queste preziose parole probabilmente non potrà mai essere compreso interamente dall’uomo. La mente umana è così limitata che lo può soltanto afferrare in parte. Lo Spirito Santo, però, è in grado di spiegare meglio di chiunque altro il senso più vero di questa dichiarazione del divino Salvatore.

Cristo, la Via: la via per il cielo e per la pace con Dio. Egli non è soltanto la guida e il maestro e il legislatore, come Mosè; Egli stesso è la porta, la scala e la strada attraverso le quali possiamo giungere a Dio. Egli ha aperto la via all’albero della vita, che fu sbarrata quando Adamo ed Eva peccarono, mediante l’opera di espiazione che compì per noi sulla croce. Mediante il Suo sangue possiamo accostarci con piena fiducia al Signore della gloria e accedere alla Sua presenza.

Cristo è la Verità: senza di Lui i più saggi pagani brancolarono nelle tenebre più buie e non seppero nulla di Dio. Prima della Sua venuta, persino i Giudei vedevano come in uno specchio opaco, senza discernere distintamente il significato dei tipi, delle figure e delle cerimonie della legge mosaica. Cristo è tutta la verità e soddisfa pienamente ogni desiderio della mente umana.

Cristo è la Vita: il diritto del peccatore alla vita eterna e al perdono, la radice della vita spirituale e della santità, la certezza del credente della risurrezione. Chi ha creduto in Cristo ha vita eterna. Chi dimora in Lui, come il tralcio dimora nella vite, porterà molto frutto. Chi crede in Lui, anche se muore, vivrà. La radice di tutta la vita, per l’anima e per il corpo è Cristo.

Afferriamo queste verità e teniamole strette, applicandole a noi ogni singolo giorno. Seguire le orme di Cristo come la Via, credere in Cristo come la Verità, vivere Cristo ogni giorno come la Vita – questo significa aver compreso davvero il significato delle parole di Gesú!