GUIDATI DA DIO

GUIDATI DA DIO

“Il S ignore ti guiderà sempre, ti sazierà nei luoghi aridi, darà vigore alle tue ossa; tu sarai come un giardino ben annaffiato,
come una sorgente la cui acqua non manca mai”
[Isaia 58:11]

Il Signore ti guiderà. Non un angelo, ma l’Eterno in persona. Egli promise agli Israeliti che un angelo sarebbe andato davanti a loro per guidarli lungo il cammino; ma Mosè disse: “Se la tua presenza non viene con me, non farci partire di qui”. Credente, Dio non ti ha lasciato sotto la guida di un angelo nel tuo pellegrinaggio terreno, Egli stesso guida la carovana. Tu potrai anche non vedere la colonna di nuvola infuocata, ma il Signore non ti abbandonerà lo stesso. Egli “ti guiderà”! I pensieri che Egli nutre per il tuo futuro sono migliori dei giuramenti dell’uomo: “Io non ti lascerò e non ti abbandonerò”. Dio sarà la tua guida “del continuo”, non soltanto in qualche circostanza particolare, ma sempre; non saremo guidati occasionalmente per poi essere abbandonati in preda al nostro limitato discernimento e continuare da soli il cammino, ma ascolteremo sempre la voce del Gran Pastore che ci guida. E se Lo seguiamo attentamente, non ci smarriremo, saremo condotti per una via diritta fino alla santa città.
Se nella vita ci dovessero essere delle svolte importanti, se dovessi emigrare in terre lontane, cadere in miseria o essere tra i nemici, non tremare, poiché “il Signore ti guiderà sempre”. Non ci sono dilemmi da cui non puoi essere liberato, se vivi accanto a Dio e se il tuo cuore arde d’amore per Lui. Niente sarà rovinoso per chi è in compagnia del Signore. Cammina con Dio come fece Enoc, e non potrai sbagliare strada. Per dirigere i tuoi passi hai a disposizione una saggezza infallibile, un amore immutabile per confortarti, e una potenza eterna per difenderti: “Il Signore ti guiderà sempre”.