In Modo Degno Di Dio

In Modo Degno Di Dio

“Questi hanno reso testimonianza del tuo amore, davanti alla chiesa;

e farai bene a provvedere al loro viaggio in modo degno di Dio”

[III Giovanni 6]

Se nella sua seconda epistola Giovanni tratta in modo particolare di coloro ai quali l’ospitalità non deve essere estesa, in questa raccomanda l’ospitalità e mostra quale dovrebbe essere la sua natura. Egli si riferisce a coloro che “… sono partiti per amore del nome di Cristo, senza prender niente dai pagani”. Questi fratelli dovevano essere accolti e ospitati, in modo da “provvedere al loro viaggio in modo degno di Dio”.

Può darsi che nel tornare al loro campo di lavoro, questi predicatori itineranti siano stati i latori stessi della lettera di Giovanni. Ad ogni modo, l’apostolo li raccomanda alle cure generose di Gaio onde agevoli loro il viaggio ospitandoli ed aiutandoli in modo degno di Dio, di cui sono servitori per la propagazione del Suo Vangelo (cfr. Tito 3:13).

Sono state date due interpretazioni a questo versetto. La prima è che questi uomini dovevano essere trattati come messaggeri del Signore, e quindi erano degni per questo motivo. L’altra è che l’ospitalità riservata loro sarebbe dovuta essere degna di Dio. Molto probabilmente entrambe queste opinioni sono corrette, e l’apostolo intendeva entrambe le cose. La seconda, però, sembra essere più in armonia con lo spirito di questa breve epistola.

Che modello troviamo qui per l’ospitalità! Che tipo di ospite è Dio? In che modo Egli tratta i Suoi ospiti? Rispondendo a queste domande, scopriremo la natura dell’ospitalità che dovremmo riservare a tutti coloro che partono per amore del Suo nome. A quanti accettano la Sua ospitalità, Dio dà il Suo meglio, dona abbondantemente. Egli dà per pura gioia. La Sua preoccupazione è sempre rivolta al bene supremo dei Suoi ospiti. Egli apre loro la propria casa; apparecchia la mensa davanti a loro, li fa accedere ad una conversazione intima con Lui, mette a loro disposizione tutta la Sua conoscenza, tutte le ricchezze della Sua grazia. Se vogliamo ospitare in modo degno di Dio, questi sono i principi che la nostra accoglienza deve seguire. Questa ospitalità rallegrerà e aiuterà quanti partono per amore del nome di Cristo.

 

 

Lettura biblica: III Giovanni 1-6 [vd. II Samuele 9]