La Manna Nascosta

La Manna Nascosta

“… A chi vince io darò della manna nascosta …”

[Apocalisse 2:17]

 

In queste parole alla chiesa di Pergamo il Signore fa una grande promessa a chi vince: costui riceverà della manna nascosta. I credenti di Pergamo erano in missione proprio sulla soglia dell’inferno, dov’era “il trono di Satana”. Pur non essendo perfetti, rimanevano fedeli a Cristo, non rinnegavano la loro fede. Hai mai considerato la manna che Dio provvide agli Israeliti nel deserto? Ogni giorno, per anni, il Signore si prese cura del Suo popolo, provvedendo ai suoi bisogni fisici. Ogni mattina scendeva manna a sufficienza per ogni uomo, donna e bambino e il venerdì c’era una razione doppia, per rispettare il sabato. Consideriamo la natura personale dell’amore di Dio in questo. Egli mandava ogni giorno ciò che era necessario per ciascuno. Egli pensava ad ogni singolo israelita, il Suo amore e la Sua cura erano per ognuno di loro, individualmente. Dio ha a cuore ogni vita. Egli è lo stesso oggi e donerà a ciascuno di noi quello di cui ha bisogno.

Consideriamo anche che il Signore provvede ad ogni nostro bisogno. La manna proveniva da Dio ed Egli ci dà tutto quello di cui necessitiamo. Qualunque sia la causa secondaria che Egli può utilizzare per soddisfare i nostri bisogni, la causa prima è Dio. Da dove cogliamo la nostra vita spirituale? Ogni giorno andiamo dal Signore per ricevere una provvista fresca. È Dio a cibare la nostra anima. Impegniamoci a cercare quotidianamente questo cibo spirituale da Cristo. Gli Israeliti raccoglievano manna fresca ogni mattina e anche noi dobbiamo andare da Lui quotidianamente. Abbiamo bisogno di provviste fresche dalla Sua mano. Non possiamo vivere della manna di ieri. Possiamo addirittura avere bisogno di essere cibati da Cristo ora dopo ora. Il figlio di Dio non può nutrirsi del cibo di ieri, appoggiandosi alla vita spirituale del passato. Abbiamo bisogno quotidianamente di nuovo cibo per l’anima.

Come pensi che gli Israeliti raccogliessero la manna? Probabilmente si mettevano in ginocchio per raccoglierla. Non è difficile trarre un’applicazione per la nostra vita. Inginocchiamoci ogni mattina e raccogliamo in preghiera la manna di cui abbiamo bisogno.

 

 

Lettura biblica: Apocalisse 2:12-17 [vd. Isaia 43:1-7]