Le Conseguenze Dell’infedelta

Le Conseguenze Dell’infedelta

“Poiché tu non ti sei ricordata dei giorni della tua giovinezza e hai provocato la mia ira con tutte queste cose, ecco, anch’io ti farò ricadere sul capo la tua condotta, dice Dio, il Signore …” Ezechiele 16:43]

Il messaggio del profeta Ezechiele ci fa comprendere che sia il peccato sia l’infedeltà non possono restare impuniti, perché provocano l’ira di Dio. Gli abitanti di Gerusalemme disubbidirono alle leggi divine, uniformandosi ai costumi dei popoli pagani, praticando le loro usanze immorali, fino al punto di offrire i propri figli in sacrificio alle loro orrende divinità, raggiungendo così il culmine dell’immoralità e del peccato verso il Signore. La posizione dell’Eterno nei riguardi del popolo di Gerusalemme si concretizzò in un completo abbandono, lasciandolo così alla mercé di altre nazioni per essere distrutto, saccheggiato e deportato fino a trasformare la Palestina in una terra deserta. Questa infedeltà si verificò anche ai tempi di Gesù, che ebbe a dire: “Gerusalemme, Gerusalemme che uccidi i profeti, quante volte ho voluto raccogliere i tuoi figliuoli, ma tu non hai voluto! Ecco, la tua casa sarà lasciata deserta” (cfr. Matteo 23:37, 38; Luca 13:34, 35).

L’esempio di questo popolo serva da monito per ciascuno di noi. Diamo spazio allo Spirito Santo affinché ci aiuti a rimanere fedeli alla Sua Parola fino alla fine dei nostri giorni, poiché non ci sarà alcuna condanna per coloro che sono in Cristo Gesù.

Le armi a nostra disposizione per affrontare il buon combattimento della fede sono la preghiera e la meditazione della Sua Parola. Il mondo, con i suoi piaceri, le sue tradizioni e le false dottrine, vuole contaminare la Chiesa in modo da renderla infedele al proprio Signore.

A che livello è la nostra fedeltà? Abbiamo la consapevolezza di essere dei buoni e fedeli servitori? La nostra completa redenzione è prossima, ed Egli è in grado di custodirci fino al giorno del Suo ritorno.

Solo restando fedeli a Lui fino alla morte riceveremo la corona della vita eterna.