La Cordicella Scarlatta

La Cordicella Scarlatta

“E lei disse: ‘Sia come dite!’. Poi li congedò, e quelli se ne andarono.

E lei attaccò la cordicella rossa alla finestra”

[Giosuè 2:21]

La salvezza di Raab dipendeva dalla promessa delle spie, che ella considerò i rappresentanti dell’Iddio d’Israele. La sua fede fu semplice e ferma, e si rivelò del tutto ubbidiente. Attaccare la cordicella scarlatta alla finestra era un atto tutto sommato banale, ma lei ebbe cura di farlo. Qui è esposta una lezione anche per te. Sei stato attento a mettere in pratica tutta la volontà del tuo Signore, anche se alcuni Suoi comandi non sembrano così importanti? Ti sei premurato di seguire tutto il consiglio di Dio? Se trascuri di eseguire i più semplici comandi sarai ben disposto a disubbidire ai più impegnativi. Quindi, d’ora in poi sii irreprensibile in tutte le cose, anche nell’attaccare un filo, se questo ti fosse ordinato dal Signore.

Questo atto di Raab rimanda anche a una lezione più importante. Ho confidato interamente nel prezioso sangue di Gesù? Ho legato la cordicella alla finestra come un nodo gordiano, così che la mia fiducia non sia mai smossa? Oppure posso guardare verso il mar Morto dei miei peccati o la Gerusalemme delle mie speranze, senza vedere il sangue e tutte le cose connesse alla sua benedetta potenza?

Il passante vedrà una funicella con un colore strano appesa alla finestra: sarà un bene per me se la mia vita dimostrerà agli altri l’efficacia dell’espiazione. Di cosa vergognarsi? Lasciate che gli uomini o i demòni guardino, se vogliono, il sangue di Cristo: è il mio vanto e il mio canto. C’è Uno che un giorno vedrà quella cordicella scarlatta. Anche quando, per la debole fede, tu non potrai vederla, il Vendicatore la vedrà e passerà oltre.

Le mura di Gerico caddero al suolo: la casa di Raab era su quelle mura, ma rimase ferma. La mia natura è costruita sulle mura dell’umanità, ma anche quando la distruzione colpirà tutto il genere umano, io starò al sicuro.

Anima mia, assicurati che ci sia il filo scarlatto alla finestra, e riposa in pace.

 

 

 

Lettura biblica: Giosuè 2:1-24 [vd. Giudici 1:23-25]