Eredi Delle Promesse

Eredi Delle Promesse

“Queste sono le eredità che il sacerdote Eleazar, Giosuè, figlio di Nun,

e i capifamiglia della tribù dei figli d’Israele distribuirono

a sorte a Silo, davanti al Signore …”

[Giosuè 19:51]

Le vicende riportate in questo brano fanno riferimento alla divisione del territorio fra le diverse tribù del popolo di Dio.

Leggendo questo passo, balza subito agli occhi che il Signore aveva stabilito una parte di eredità per ciascuna di loro.

Nessuna tribù, nessuna famiglia e nessun individuo dovevano rimanere senza eredità. Anche ai figli di Beniamino fu assegnata la loro parte in mezzo a tutte le altre tribù: Dio, secondo un meticoloso disegno e conoscendo le particolarità dei figli d’Israele, aveva stabilito ogni cosa con perfetta precisione. In seguito, questa tribù, unitamente a quella di Giuda, costituirà il regno di Giuda, con capitale Gerusalemme, governata dalla dinastia di Davide.

Il fatto che maggiormente ci colpisce è che Dio, nella suddivisione della terra, rivelò assoluta imparzialità. Egli attribuì i vari territori contemperando le esigenze di tutto il popolo.

Anche oggi non esistono credenti privi dell’eredità. Ciascun membro del Corpo di Cristo è fatto erede delle promesse di Dio e lo Spirito Santo lo rende partecipe dei vari doni, nella misura della fede e della consacrazione di ciascuno. Da parte nostra è richiesta solamente una ricerca attenta della volontà del Signore, per conoscere con chiarezza il “posto” che ci è stato assegnato nell’ambito della Sua eredità.

Molte persone, dopo aver ricevuto dei beni, ne fanno un pessimo uso, sperperando ogni cosa. Anche l’eredità spirituale può andare dispersa, se non la sappiamo utilizzare per lo scopo stabilito dal Signore. Dio ci benedice per fare di noi degli strumenti di benedizione per gli altri.

Nella misura in cui siamo consapevoli della nostra eredità in Cristo e ne facciamo uso, saremo accetti al Signore che ci saprà donare ogni grazia e ogni bene.

 

 

Lettura biblica: Giosuè 19:1-51 [vd. Romani 10:1-13]