Giuramento Inviolabile

Giuramento Inviolabile

“Per l’amore che aveva verso di lui, Gionatan fece di nuovo giurare

Davide; perché egli l’amava come la sua stessa vita”

[I Samuele 20:17]

 

Quanti desiderano vivere secondo la volontà di Dio sono soggetti a ogni specie di persecuzione, e sono proprio queste prove che alle volte spengono l’amore verso Dio, e allentano i vincoli fraterni fra i membri di una stessa famiglia spirituale. L’amore verso i propri simili è indispensabile quanto l’amore nei riguardi di Dio, ma un aspetto del tutto particolare riveste l’affetto fra chi è legato da una medesima fede, unito da un’unica speranza e chiamato ad adorare in spirito il Padre Celeste.

Questo tipo di amore li vincola in un pari consentimento spronandoli a ricercare le virtù del cielo e a desiderare quella felicità ineffabile che procede soltanto da Dio. Uniti nella lotta, vanno avanti in intimità spirituale sotto lo sguardo compiaciuto del loro Padre Celeste. Umilmente, e con questa disposizione di cuore, ricevono continue benedizioni.

Sì, il patto con il Signore deve essere ratificato con un giuramento inviolabile; deve essere un’alleanza sottoscritta con il cuore e confermata con la bocca. Facciamo bene attenzione perché: “Non ci si può beffare di Dio”.

Riempi i nostri cuori o Dio – con il Tuo amore – affinché possiamo amare, affinché si ami non più egoisticamente, ma in modo tale che questo sentimento spirituale arricchisca di gloriose esperienze i Tuoi umili servitori.

Se l’amore viene manifestato solamente a parole non è che “una farsa”, ma quando viene dimostrato con azioni concrete, allora il nome di Dio non viene infangato, ma sventola vittorioso sulla sommità più elevata. “Dio è amore” ed Egli anela che il Suo popolo abbia lo stesso tipo di amore. Quando questo sentimento è carente o di natura diversa, si diventa strumenti inefficaci.

Si consolidi, si rafforzi sempre più questa santa alleanza nell’amore di Dio, l’unico vero Signore.

 

LETTURA BIBLICA: I SAMUELE 20:1-23 [VD. GIOVANNI 15:12-17]